La pala, realizzata da Sano di Pietro intorno al 1460, è costituita da un pannello centrale con La Madonna in trono col Bambino, gli angeli, san Girolamo e il beato Giovanni Colombini, due tavole laterali che ritraggono i due santi taumaturghi Cosma e Damiano e una predella con storie della vita di questi ultimi. Cosma e Damiano erano due fratelli medici che furono martirizzati sotto Diocleziano. La nascita del loro culto, è dovuta al fatto che si narra operassero gratuitamente guarigioni e miracoli per il bene della popolazione. È per questo che sono riconosciuti come i santi protettori dei medici e dei farmacisti. La pala è caratterizzata dalla raffinatezza dei dettagli, nella predella emerge lo studio della prospettiva.

Luogo

Percorsi Tematici